Allucinogeni

lsd acidi, acido lisergico, cartoni, trip, assorbenti, micropunte, tuns

funghi allucinogeni funghetti, magic mushroom, shroom, psilocibina

 

 

La sostanza:

 

LSD viene sintetizzato per la prima volta nel 1938 da Albert Hofmann, è basato sull’acido lisergico, che si trova nell’ergot, un fungo parassita della segale. Con il termine generico funghi allucinogeni si indicano le specie di funghi psichedeliche: ne esistono circa 200 specie, diffuse in tutto il mondo, e ogni anno i micologi ne classificano di nuove.

 

Modalità di assunzione:

 

LSD è un liquido, ma in genere è venduto sotto forma di francobolli (cartoni) o compresse (micropunte). I funghi allucinogeni possono essere consumati freschi o essiccati, ma possono anche essere sintetizzati in una polvere bianca.

Quantitativi

Un “trip” è imbevuto in media di 80 microgrammi (1 microgrammo=1 milionesimo di grammo) di LSD nei “trip” può variare tra 25 e 250 microgrammi. Particolarmente elevato è generalmente il dosaggio delle micropunte che contengono in media 250 microgrammi di LSD. In piccole quantità (tra 0.3 e 0.8) i funghi sono stimolanti e tonificanti, in dosi più pesanti(tra 1 e 5 g) i funghi sono allucinogeni e producono degli effetti psichedelici intensi.

 

 

Effetti e rischi

Inizio degli effetti        dopo 30/60 minuti LSD e funghi. Durata degli effetti      8/12 ore LSD;3/6 ore funghi, a seconda del tipo e del preparato. Si tratta di sostanze che tendono a dilatare le percezione individuali fino a sentire, vedere ed ascoltare cose che in realtà non esistono ossia allucinazioni. Gli allucinogeni agiscono sul sistema nervoso centrale, provocando alterazioni psicosensoriali variabile al variare della sostanza e dei principi attivi in esse contenute. Alcuni trip possono determinare la perdita totale del proprio sé e mutamenti alla percezioni tanto forti da risultare incontrollabili: ecco perché gli allucinogeni possono provocare stati di panico (bad trip e horror trip). Durante un viaggio psicodelico il desiderio sessuale è spesso accentuato: aumenta la disponibilità per pratiche sessuali a rischio.

E’ quindi assolutamente necessario che eventuali rapporti sessuali dopo aver assunto allucinogeni vengano decisi prima, sperimentando le relative pratiche in stato normale, con l’adozione delle necessarie precauzioni per ridurre il rischio e sempre con il preservativo. A volte, dopo l’assunzione di allucinogeni, è impossibile il flashback ovvero il manifestarsi di viaggi anche a lunga distanza temporale. E’ rischioso, se questo succede mentre stai guidando o mentre stai effettuando attività che richiedono attenzione.

 

ATTENZIONE!

 

E’ meglio consumare allucinogeni se hai dormito abbastanza e se sei in buone condizioni di salute psichica e fisica.

E’ opportuno usare allucinogeni in un ambiente nel quale ti senti sicuro e con delle persone di fiducia che sanno di che cosa si tratta.

Non consumare LSD a stomaco pieno: mangia qualcosa di leggero prima e durante il trip. Consuma i funghi a stomaco vuoto possibilmente a digiuno da 6 a 8 ore, per evitare nausea e altri effetti collaterali spiacevoli. Mastica bene e bevi succhi di frutta.

 

Inizia con piccole dosi e non prenderne più se gli effetti tardano a salire.

Evita strade e luoghi pericolosi: la tua capacità d’ orientamento può essere alterata

Durante il trip lasciati andare, non cercare di resistere agli effetti della sostanza

Dopo il trip concediti almeno un giorno di tranquillità durante il quale ti puoi calmare e riposare pe poter elaborare l ‘esperienza. Se dopo l’assunzione di allucinogeni si viene colti da malori di varia natura non bisogna vere paura di chiamare il 118. Se si assiste qualcuno che sta avendo un bad trip bisogna cercare di calmarlo e rassicurarlo, ricordandogli che gli effetti della sostanza finiranno, in questi casi può essere utile assumere degli elementi zuccherati come succhi di frutta o dolci. Se vi trovate ad una festa ed è presente l’unita mobile di riduzione dei rischi o servizi simili chiedi aiuto agli operatori.

 

Informazioni legali

Se la tua professione rientra in quelle cosiddette “a rischio” cioè che possono recare danni a terzi, puoi essere sottoposto in qualsiasi a test antidroga e antialcol. Se vieni trovato positivo puoi essere sottoposto a misura restrittiva, sospensione della mansione fino alla perdita del lavoro. La polizia può effettuare il test della saliva se ha il sospetto di consumo di stupefacenti, se risulti positivo alla guida viene applicata la pena massima che arriva fino a 6000 di multa, 2 anni di sospensione e di 1 anno di arresto. Gli allucinogeni lasciano tracce nel sangue fino a 12 ore per l’LSD e fino ad alcune ore per i funghi. Nelle urine fino a 2/4 giorni per entrambi.

Più capelli sono lunghi più le tracce sono rinvenibili nel tempo: con i capelli lunghi fino a 12 cm si può risalire al consumo di un anno prima.